Portale Trasparenza Comune di Presenzano - DICHIARAZIONE DI NASCITA

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

DICHIARAZIONE DI NASCITA

Responsabile di procedimento: TORPA ALBERTO
Responsabile di provvedimento: TORPA ALBERTO
Responsabile sostitutivo: ELIA ANTONIA

Uffici responsabili

SERVIZIO STATO CIVILE

Descrizione

Quando si verifica una nascita, i genitori o gli altri aventi titolo, sono tenuti a rendere apposita dichiarazione di nascita presso l'ospedale o presso il Comune.

La dichiarazione di nascita deve essere resa:

- presso il centro di nascita (ospedale, ecc) entro 3 giorni;

- presso il Comune di nascita o di residenza dei genitori entro 10 giorni.

Con la dichiarazione di nascita si instaura il rapporto di filiazione con i genitori che effettuano il riconoscimento e viene attribuito il nome al neonato.

La dichiarazione di nascita avviene con le stesse modalità anche per i cittadini stranieri; in questo caso, relativamente al cognome ed al nome da attribuire al neonato, si applicano le leggi dello stato di appartenenza dei genitori, secondo quanto dichiarato dagli stessi.

RIFERIMENTI NORMATIVI
Artt. 12, 30 e ss.  del D.P.R. 396/2000 - Legge 218/1995 limitatamente agli stranieri (diritto internazionale privato).

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA
- documento di riconoscimento del dichiarante;

- Attestazione dell'avvenuta nascita rilasciata dall'ostetrica dell'ospedale;

- Nel caso che la nascita non sia avvenuta in ospedale, attestazione di constatazione di avvenuto parto, rilasciato dall'ostetrica che ha constatato la nascita;

- In mancanza dei documenti sopra indicati, una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio..

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE  
La dichiarazione può essere resa all'Ufficio di Stato Civile del Comune di nascita o di residenza dei genitori o presso il centro ospedaliero dove è avvenuta la nascita, nei termini sopra indicati.

La dichiarazione viene resa personalmente dal genitore o da altro soggetto avente titolo (medico, ostetrica o procuratore speciale).

Se i genitori sono coniugati fra loro, anche se la dichiarazione viene resa da uno solo di essi, il rapporto di filiazione si instaura nei confronti di entrambi.

Se invece i genitori non sono coniugati fra loro, perchè si instauri il rapporto di filiazione, la dichiarazione dele essere resa e sottoscritta da entrambi i genitori, o il riconoscimento deve risultare da atto pubblico.

TERMINE FISSATO PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO: Il procedimento ha termine contestualmente alla dichiarazione di nascita resa e sottoscritta dai genitori (o aventi titolo). Qualora emergano elementi o situazione che richiedano un'analisi più approfondita della procedura, il termine è di massimo 30 giorni dalla richiesta di formare l'atto presentata dall'avente titolo.

Chi contattare

Personale da contattare: TORPA ALBERTO
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Nessun costo

Riferimenti normativi

Servizio online

Contenuto inserito il 10-02-2015 aggiornato al 10-01-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via S. Rocco - 81050 Presenzano (CE)
PEC protocollo.presenzano@asmepec.it
Centralino 0823-989055
P. IVA 01147850612
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it